CHI SONO

BEATRICE CALAMARI

presidente associazione artistica-culturale RespiArt

Giornalista professionista, nata a Milano il 12-12-1963

Residente a Cavalese (Tn), in Val di Fiemme.

 

Dopo alcune esperienze lavorative giovanili per programmi musicali, e altri, realizzati da Rai, Telemilano, Antenna Nord e Canale 5, ho seguito corsi di dizione e fotografia. Ho iniziato a interessarmi al giornalismo collaborando con: Telemontecarlo (1981-82: per il programma sportivo “Rotocalcio”); Rete 4 (1983: inviata speciale e conduttrice del programma sportivo “Bomber”); Euro Tv (1984-87: inviata speciale e conduttrice del programma “Eurocalcio”; collaboratrice della trasmissione sulle elezioni politiche “Fuori dal Palazzo”); Odeon Tv (1987-88: per le trasmissioni sportive “Forza Italia” e “Odeon Sport”). Nel 1987 ho iniziato a collaborare per il telegiornale di Telelombardia. Assunta come giornalista praticante nel novembre 1988, ho superato gli esami da giornalista professionista nel giugno 1990. A Telelombardia hi seguito la cronaca politica locale e nazionale, la cronaca nera, bianca e giudiziaria. Per Telelombardia ho anche ideato e realizzato trasmissioni di sport, moda e politica. Ho rassegnato le dimissioni dall’emittente il 27 settembre 1994 e mi sono trasferita in Trentino.

Da 17 anni vivo in Val di Fiemme. Grazie a un’ottantina di ottimi collaboratori, ho fondato e diretto cinque giornali mensili: “La Voce di Trento” (30.000 copie), “La Voce dell’Alto Adige” (30.000 copie), “L’Avisio delle Valli di Fiemme e Fassa” con inserto in lingua ladina (10.500 copie), “La Voce di Cembra, Piné e Val dei Mocheni” (8.000 copie) e “L’Eco di Primiero” (4.500 copie). Ho ideato e diretto anche il magazine “Dolomiti”, distribuito nelle edicole delle province di Trento, Bolzano e Belluno, e “Fassa News”, rivista dell’Azienda per il Turismo della Val di Fassa per la quale ho curato anche l’ufficio stampa.

Ho insegnato giornalismo e comunicazione organizzando alcuni corsi per studenti delle scuole superiori, dell’Università della terza età e per aspiranti giornalisti. In Val di Fiemme sono riuscita a formare una decina di pubblicisti e una giornalista professionista.

Ho collaborato dall’inizio del 2004 a metà del 2005 con il Sole 24 Ore Nordest, il Corriere del Trentino, il Corriere dell’Alto Adige e il Corriere della Sera (pagine trentine). Per questi giornali ho realizzato anche guide turistiche e inserti speciali.

Dal 13 giugno 2005 sono responsabile dell’ufficio stampa dell’Azienda per il Turismo della Val di Fiemme. Il 20 giugno 2005 ho ricevuto l’onorificenza di Cavaliere Ufficiale dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. Fra i meriti riconosciutimi, che hanno spinto il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi a redigere un decreto “motu proprio”, alcune indagini che ho svolto negli anni Novanta per l’emittente Telelombardia. In particolare, sono stati apprezzati i servizi giornalistici che hanno messo in evidenza situazioni di degrado nella periferia di Milano dove dettava legge la mafia. Le mie riprese televisive sono state utilizzate come prove in alcuni processi che vedevano implicati personaggi di spicco della malavita milanese.

Il 9 gennaio 2011 ho ricevuto il diploma di Costellatrice familiare (un’integrazione della tradizionale psicoterapia di gruppo). Da due anni organizzo conferenze e seminari per avviare riflessioni e dibattiti sui delicato rapporto genitori-figli e per divulgare la psicoterapia di gruppo delle Costellazioni familiari che risolve i conflitti familiari attraverso l’analisi dei fatti avvenuti alla famiglia di origine.

Dall’estate 2011 sono ideatrice di Progetti di Valorizzazione Territoriale come La foresta dei draghi di Predazzo (per la società Latemar Predazzo) e RespirArt – Pampeago Green&White Gallery (per la società Latemar Pampeago).

Per passione sono autrice di sei blog.

Annunci

6 thoughts on “CHI SONO

  1. Una donna nettuniana. Forte e sensibile, intuitiva e libera di cambiare. E in questa libertà la possibilità di trovare un altro aspetto di te. Come le creature che ci insegnano la vita nel coraggio naturale delle loro metamorfosi. Giusi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...